La Dieta 2010

Domenica 19 settembre 2010 la Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa ha festeggiato la “X Dieta”, evento principale dell’anno.

I festeggiamenti hanno avuto inizio di buon mattino presso la Sede Operativa di P.zza Oscar Molinari per la colazione di benvenuto con vini, salumi e formaggi delle langhe. C’è stato anche il brivido… Durante un’assenza di pochissimi minuti del Gran Maestro dalla sede, qualche furbetto golosastro si è introdotto furtivamente ed ha portato via buona parte del rinfresco…appunto formaggi, salumi, vini (ma solo quelli buoni) ed ha lasciato un banchetto ridotto. I confratelli non si sono persi d’animo ed hanno tempestivamente recuperato altre vivande per reintegrare il mal tolto. Che dire… speriamo che almeno si sia saziato alla salute di tutti i Confratelli della Tonda Gentile.

Dopo la colazione c’è stata la visita dell’Antica Casa Mezzano che espone oggettistica di antiquariato, macchine, automobili e moto d’epoca. Un piccolo museo di cose belle e ben tenute. Il Sig. Gianmaria generosamente ci ha offerto uno spaccato prezioso di…come eravamo.

A seguire un’allegra sfilata che ha percorso le strade del paese dalla Sede Operativa della Confraternita fino al Teatro San Michele dove è avvenuta la consegna del Premio “CORTEMILIESE D.O.C.” giunto all’ VIII edizione ed assegnato ad Elio Gatti – Volontario AVAC e Protezione Civile di Cortemilia da oltre 24 anni.

Tappa successiva è stata l’intronizzazione dei Soci “ad honorem” Giacomo Berrino di Bra – Documentarista e fotografo free lance, produttore audio visivi e pubblicitario di livello internazionale, Fabio Gallina di Santo Stefano Belbo – Voce storica e conduttore di varie trasmissioni su Radio Vallebelbo e apprezzato giornalista della Gazzetta d’Alba e Federico Gregorio di Novello – Assessore Regionale Piemonte già responsabile della Protezione Civile della Provincia di Cuneo e già Assessore Provinciale di per il turismo.

Sono poi entrati come confratelli effettivi Francesca Paleari, figlia dell’orgoglioso Gran Maestro Luigi Paleari, che vive a Cortemilia col marito Alessandro ma ogni giorno si reca al lavoro a Torino e Osvaldo Garabello che è venuto a vivere a Cortemilia con la moglie Francesca e la piccola Ginevra e, anche lui, per lavorare deve affrontare i tanti disagi che provoca la nostra cronica carenza di infrastrutture.

A questo punto è iniziata la chiamata con presentazione delle congregazioni presenti che quest’anno sono state ben 24 di cui 5 estere provenienti da Belgio, Portogallo e Francia a testimonianza del fatto che l’attività di promozione sociale, territoriale ed enogastronomica della Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa ha ampiamente varcato i confini provinciali, regionali e nazionali. In totale i partecipanti sono stati circa 120.

 I festeggiamenti si sono conclusi a Torre Bormida presso la piscina comunale per l’aperitivo ed all’antistante Ristorante “Nuovo secolo” dove ha avuto luogo la “X Dieta”.

 Una curiosità: tra Livio, il neo confratello Giacomo ed il suo aiutante Marco, sono state scattate oltre 1500 foto :-))

E’ stato veramente difficile estrarne questa selezione.

Cosa ne pensi?

*